Travolto in bicicletta: è morto il 14enne investito ieri da una Maserati

Sebastiano Azzali è spirato questa mattina nel reparto di rianimazione del Maggiore, dopo sedici ore di agonia, senza mai riprendere conoscenza: era sul Ponte Dattaro e stava andando con la sorellina al parco

Era stato travolto da un'auto ieri pomeriggio attorno alle 16 sul Ponte Dattaro mentre in bicicletta attraversava la strada alla prima periferia di Parma. Questa mattina, nel reparto di rianimazione del Maggiore, è spirato dopo sedici ore di agonia, senza mai riprendere conoscenza. Sebastiano Azzali, 14 anni, in compagnia della sorellina di dodici anni, stava andando a giocare al parco da scuola quando, ad un incrocio, è stato colpito in pieno da una Maserati. Sbalzato a molti metri di distanza, le sue condizioni erano subito apparse gravissime e questa mattina è spirato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Coprifuoco alle 23 e deroghe ai nonni per le feste di Natale: verso il Dpcm del 3 dicembre

Torna su
ParmaToday è in caricamento