menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Suv sfascia un’utilitaria in sosta e si dà alla fuga: fermato

Grazie al pronto intervento degli agenti della Polizia Pedemontana e all’aiuto di un testimone, il veicolo è stato individuato a tempo di record

Un violento scontro frontale tra un Suv e un’utilitaria in sosta si è verificato domenica 9 settembre verso le 13,30 a Vignale di Traversetolo, ina via di una zona residenziale. Invece di fermarsi, il conducente dell’auto pirata si è dato alla fuga pensando di riuscire a farla franca. Ma gli ha detto male, anzi malissimo, perché ad assistere alla scena c’era un testimone che ha immediatamente allertato la Polizia Locale dell’Unione Pedemontana Parmense. Una pattuglia di agenti si è precipitata sul luogo del misfatto e il testimone gli ha fornito una serie di informazioni utili che a seguito di minuziose indagini hanno portato a individuare il veicolo.

Il conducente del Suv rischia ora pesanti conseguenze. Oltre a dover risarcire il danno, ha infatti violato il comma 5 dell’articolo 189 del Codice della Strada che disciplina il comportamento da tenere in caso di incidente. Articolo che sottolinea l’obbligo di fermarsi, pena una multa da 294 a 1.174 euro e il taglio di 4 punti sulla patente. Purtroppo l’incivile vizio di fuggire dopo aver provocato danni a veicoli in sosta senza conducenti è piuttosto diffuso, ma grazie al senso civico di un cittadino e al pronto intervento della Polizia Locale, questa volta è andata diversamente. Giustizia è fatta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento