Giovedì, 28 Ottobre 2021
Incidenti stradali

Ubriaco si schianta nella rotonda di via Lanfranco: l'auto rimane in bilico

Il conducente, un parmigiano di 41 anni, è stato denunciato per guida in stato di ebrezza: i poliziotti delle Volanti hanno ritirato l'auto e la patente

E' uscito dal Bingo, poi si è messo alla guida completamente ubriaco, con un tasso alcolemico tre volte superiore a quello consentito. Un parmigiano di 41 anni è stato fermato nella notte tra il 2 ed il 3 gennaio alle 4.40 dagli agenti delle Volanti che sono stati chiamati sul posto da alcuni cittadini. La sua auto infatti, dopo aver centrato un palo in via Lanfranco, è rimasta in bilico vicino ad una discesa tra via Lanfranco e viale Piacenza. I poliziotti sono arrivati sul posto ed hanno visto il conducente a fianco del veicolo: l'uomo ha rifiutato l'ambulanza ma è stato sottoposto all'alcoltest. ll tasso alcolemico nel sangue era tre volte superiore a quello consentito: per lui è scattata, oltre alla denuncia per guida in stato di ebrezza, anche il ritiro della patente e dell'auto. Il conducente si è giustificato dicendo che un cane aveva attraversato la strada e ha anche sostenuto di aver bevuto dopo aver fatto l'incidente stradale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco si schianta nella rotonda di via Lanfranco: l'auto rimane in bilico

ParmaToday è in caricamento