menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Val d'Arda, ciclista fidentino 58enne cade dalla bici e muore

L’uomo, il fidentino Luigi Gandolfi di 58 anni, è stato trovato riverso a terra da altri ciclisti di passaggio in località Comini, comune di Vernasca, lungo la salita. Era da solo quando è caduto e non si esclude che sia stato stroncato da un malore improvviso

Non c’è stato nulla da fare per salvare la vita di un ciclista morto durante un’uscita sulle colline della Valdarda, vicino a Vernasca, nel pomeriggio del 17 ottobre. L’uomo, il fidentino Luigi Gandolfi di 58 anni, è stato trovato riverso a terra da altri ciclisti di passaggio in località Comini, lungo la salita. Era da solo quando è caduto e non si esclude che sia stato stroncato da un malore improvviso mentre percorreva quel tratto di strada. Allertati i soccorsi, sul posto  - insieme ai carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola - sono arrivati i sanitari del 118 di Fiorenzuola, la Pubblica assistenza di Vernasca e l’elisoccorso del Saer di Pavullo. Per l’uomo però non c’era più nulla da fare. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento