Incidente in via Trento: anziano cade e perde sangue, traffico rallentato

Era inciampato probabilmente per la pioggia all'altezza del cavalcavia ma ha voluto rialzarsi senza l'ausilio dei soccorsi, dopo pochi metri per lo stordimento è caduto in via Monte Altissimo restando immobile a terra e perdendo molto sangue

Brutta disavventura per un ottantenne parmigiano che percorreva a piedi via Trento. Attorno alle 11,30 di stamattina, 14 marzo, l'anziano nel transitare in via Trento all'altezza del cavalcavia è caduto probabilmente a causa delle condizioni della strada. Un passante gli ha prestato soccorso chiamando il 118 ma l'uomo ha preferito rialzarsi e proseguire. Solo pochi metri dopo, in via Monte Altissimo, la perdita dell'equilibrio probabilmente dovuta a uno stordimento e la seconda caduta rovinosa al suolo.

Un testimone racconta: "Ho chiamato il 118 quando l'ho visto cadere, non aveva perso i sensi però trattandosi di una persona anziana gli avevo consigliato di aspettare qualche minuto per riprendersi, invece ha voluto proseguire dicendo che aveva un appuntamento con il medico. Pochi metri dopo è caduto ed è rimasto fermo immobile disteso al suolo". All'arrivo tempestivo dell'ambulanza l'uomo era riverso al suolo volto a terra immobile ma non ancora privo di sensi, nonostante l'ingente perdita di sangue. La caduta gli ha provocato con molta probabilità una frattura del setto nasale. L'anziano è stato trasportato immediatamente al Maggiore. A causa della presenza dell'ambulanza in un punto nevralgico per la circolazione, traffico bloccato già all'altezza del cavalcavia di via Trento, ora la circolazione è di nuovo regolare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento