menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immigrazione

Immigrazione

"Quello che gli immigrati ci chiedono": un aiuto per i cittadini stranieri

È previsto per domani sabato 21 gennaio l'appuntamento a Fontanellato organizzato dal Comune e da Ciac, per fornire ai cittadini immigrati indicazioni utili sui dubbi in merito alla burocrazia

Carta di soggiorno, cittadinanza, ricongiungimento famigliare, permesso di soggiorno a punti, circolazione dei cittadini Ue, solo alcune delle tematiche che generano maggiori dubbi nei cittadini stranieri che vivono nel nostro territorio. Cercare di dare risposta alle perplessità, fornendo in modo concreto indicazioni e informazioni utili, l'intento dell'appuntamento previsto per domani 21 gennaio alle ore 15,00 a Fontanellato nella sala civica "La ghiacciaia".

L'incontro, dal titolo "Quello che gli immigrati ci chiedono", organizzato dal Centro Immigrazione Asilo e Cooperazione Internazionale di Parma e Provincia (Ciac) e dal Comune di Fontanellato, è inserito nel ciclo di incontri dedicati appositamente ai cittadini immigrati, in particolar modo per fornire una guida tra normative e pratiche burocratiche che possono generare confusione in particolar modo da chi ha difficoltà con la lingua. Presenti all'incontro pubblico Francesco Trivelloni, Vice Sindaco di Fontanellato con delega ai Servizi Sociali, Gazmir Cela, esperto CIAC, Sportello immigrati del Comune di Fontanellato, Umberto Sorrentino, Vice Prefetto, Prefettura-UTG di Parma, un Rappresentante del CTP di San Secondo, Calogero Musso, avvocato, CIAC.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento