Molestatore insegue una donna e la fa cadere, poi aggredisce i carabinieri: denunciato

L'episodio è avvenuto al centro commerciale 'La Galleria' in via Emilia Est: il 33enne ghanese molestava la ragazza da giorni ed è stato bloccato dai militari

La molestava da qualche giorno, quando la vedeva passare in centro a Parma. Una donna è rimasta vittima di un giovane di 33 anni, di origine ghanese, che nella mattinata di sabato 5 ottobre, si è reso protagonista di un gravissimo episodio all'interno del Centro commerciale 'La Galleria', l'ex Barilla Center in via Emilia Est. Erano da poco passate le 10.30 di mattina quando l'uomo, dopo aver visto la donna che molestava da alcuni giorni all'interno dell'area commerciale, ha iniziato a seguirla. Dopo averla raggiunta l'ha importunata e l'ha fatta cadere a terra. La donna infatti ha tentato di liberarsi dalla presa di lui. Sul posto sono arrivate in pochi istanti due pattuglie della Radiomobiile che hanno cercato di bloccare l'aggressore. Il 33enne ha reagito spingendo e aggredendo i carabinieri. Per lui sono scattate alcune denunce: oltre ad aver precedenti per resistenza a pubblico ufficiale e estorsione infatti aveva ricevuto anche un ordine di espulsione dal territorio nazionale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Covid, oggi si decide: Parma potrebbe tornare in zona gialla

Torna su
ParmaToday è in caricamento