Ladri in fuga a bordo dell'auto rubata piena di attrezzi da scasso: inseguimento ed arresto in tangenziale

I malviventi hanno rubato una Citroen C3 a Medesano da usare per compiere furti in zona: la proprietaria se ne è accorta e ha chiamato i Carabinieri

Gli oggetti sequestrati all'interno dell'auto rubata

Un altro inseguimento, questa volta lungo una strada provinciale, da parte dei Carabinieri di alcuni ladri d'auto, conclusosi con l'arresto di un 27enne per furto aggravato e resistenza. Erano le 21 circa di ieri, 30 gennaio, quando una signora residente a Medesano si è affacciata alla finestra poiché aveva sentito alcuni rumori. La donna non ha notato nulla di anomalo se non che la sua auto, una Citroen C3 era sparita. Ha avvertito i Carabinieri, indicando la targa e tutti i particolari dell'auto, necessari per il riconoscimento della vettura. Proprio grazie alla descrizione fatta dalla signora i militari hanno individuato l'auto appena rubata sulla strada provinciale, hanno fatto inversione e si sono messi all'inseguimento dei ladri. I malviventi a bordo dell'auto hanno passato l'abitato di Lemignano, poi hanno arrestato la marcia all'ingresso della tangenziale, in corrispondenza dell'aeroporto. Due persone sono riuscite a fuggire mentre una terza, un 27enne rumeno, è stata fermata ed arrestata dai Carabinieri per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. All'interno dell'auto i militari hanno trovato il kit perfetto del ladro: guanti di lattice, passamontagna, arnesi da scasso. L'intento dei ladri era probabilmente quello di effettuare furti in zona, utilizzando l'auto rubata. 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino: cosa fare

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Bere alcolici fa male: il vero sballo è dire no

  • Come pulire e igienizzarei bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in moto contro l'ambulanza, il fidanzato muore: 27enne di Parma in prognosi riservata

  • Tragedia a Colorno: ciclista 54enne cade sull'Asolana e muore

  • Paura per due sorelle di 13 e 12 anni, escono di casa e non rientrano per la notte: trovate dalla polizia

  • Fidenza, consulente finanziaria accusata di irregolarità: blitz della Finanza

  • I banditi assaltano nella notte una villa di Sorbolo, bottino di migliaia di euro: rubate pistole e fucili

  • Cantano e suonano davanti al Teatro Regio, due giovani denunciati: chitarre sequestrate

Torna su
ParmaToday è in caricamento