menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fuga in auto e colpi di pistola alle gomme: rumeno condannato

Un rumeno di 26 anni è stato condannato oggi, giovedì 23 giugno, per i reati di ricettazione, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale a due anni e due mesi di reclusione e mille euro di multa

Un rumeno di 26 anni è stato condannato oggi, giovedì 23 giugno, per i reati di ricettazione, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale a due anni e due mesi di reclusione e mille euro di multa. Il rumeno condannato, che risulta latitante, era il conducente alla guida dell'auto che il 22 ottobre scappò dai Carabinieri e diede vita ad un inseguimento lungo le strade della provincia di Parma, dopo aver proseguito dritto ad un posto di blocco. A bordo dell'auto superalcolici appena rubati. L'auto non si era fermata ad un posto di blocco: i Carabinieri avevano sparato alle gomme; il conducente, poi, ha speronato l'autodei militari, provocando lesioni alle persone all'interno dell'auto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Ultime di Oggi
  • Sport

    Troppa Atalanta, il Parma si arrende: manita di Gasp, altro schiaffo

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 86 casi e un decesso

  • Cronaca

    Parma, sì ad altre riaperture. E da metà maggio coprifuoco posticipato

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento