rotate-mobile
Cronaca

Inseguito e arrestato in autostrada, la compagna fermata in casa: in tutto avevano oltre 4 chili e mezzo di cocaina

Operazione congiunta della polizia stradale di Arezzo e della squadra mobile di Parma. Sul mercato dello spaccio la polvere bianca avrebbe fruttato oltre 350mila euro

Come abbiamo anticipato ieri la Polizia stradale di Arezzo, nella tarda mattinata di ieri, ha arrestato una persona, trovata in possesso di un chilo di cocaina purissima.

Era circa mezzogiorno quando una pattuglia della Sottosezione di Battifolle, mentre stava effettuando un soccorso nei confronti di un automobilista rimasto in panne e regolando il traffico che in quel momento stava subendo rallentamenti, ha visto transitare una Ford KA con targa italiana e col solo conducente a bordo. Insospettiti per la condotta tenuta dal conducente, gli agenti hanno raggiunto la Ford KA fermandola per un controllo.

Il conducente è risultato un trentenne straniero ma residente a Parma che non ha saputo giustificare i motivi per i quali stesse andando verso sud. E’ quindi scattata un perquisizione dell’auto che ha permesso di recuperare, occultato dentro il cassetto portaoggetti, un panetto di cellophane con impressa una la sigla “F1”.

Le successive analisi effettuate hanno consentito di stabilire che si trattasse di cocaina purissima che, una volta tagliata, sul mercato dello spaccio avrebbe fruttato oltre 80.000 euro.

Ma l’operazione non è finita qui perché è stata eseguita una perquisizione presso l’abitazione di Parma da personale della Squadra Mobile, che ha permesso di recuperare altri 3,6 chili di coca trovati nella disponibilità della compagna della persona fermata sull’autostrada, la quale, vistasi scoperta, stava tentando di disfarsene. Dentro l’abitazione i poliziotti parmensi hanno pure recuperato l’ingente somma di 71.000 euro, verosimilmente legata ad attività nel settore degli stupefacenti. Pertanto alla fine gli arresti sono stati due e la droga sequestrata ammonta a 4,6 kg per un valore complessivo, sul mercato dello spaccio, di ben oltre i 350.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguito e arrestato in autostrada, la compagna fermata in casa: in tutto avevano oltre 4 chili e mezzo di cocaina

ParmaToday è in caricamento