rotate-mobile
Cronaca Centro / strada al ponte caprazzucca

Intercast a rischio, 59 lavoratori in bilico: oggi presidio all'Upi

Futuro incerto per la storica azienda di Parma che produce lenti da sole, a farne le spese sarebbero tutti gli attuali lavoratori: protesta alla sede degli Industriali, mentre dentro si tratta

Il parmense è ormai territorio di una crisi produttiva senza precedenti. Un'altra azienda storica della nostra città rischia infatti di capitolare, lasciando senza posto di lavoro tutti i 59 lavoratori. E' la Intercast, azienda che ha gli stabilimenti in via Natta a Parma e che produce lenti da sole. I sindacati sono pronti a mobilitarsi anche per questa vertenza. Dopo la Cft, la cui vertenza è ancora in corso, un risveglio amaro per altri lavoratori.

Filctem Cgil e Femca Cisl infatti, in occasione dell'incontro in programma per la mattinata di domani, mercoledì 21 marzo, presso la sede dell'UPI in strada al Ponte Caprazzucca per discutere del futuro dell'azienda hanno convocato infatti, davanti alla stessa sede dell'Unione Industriali, alle ore 11, un presidio straordinario di tutti i lavoratori della storica azienda cui proprietà sembra intenzionata a dare luogo ad un piano di 'riorganizzazione'. Parola che, tolta dal gergo aziendale, significa quasi sempre licenziamenti o cassa integrazione per i lavoratori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intercast a rischio, 59 lavoratori in bilico: oggi presidio all'Upi

ParmaToday è in caricamento