rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

Investe con il furgone un ragazzo in bicicletta e va via senza chiamare i soccorsi

Malgrado il giovane ciclista abbia riportato delle ferite alla testa, l'uomo a bordo del Ducato ha ritenuto opportuno andare via dopo aver chiesto al ragazzo come stesse. Il furgone era senza assicurazione

Incidente poco dopo le 17:15 in piazzale Chaplin: un ragazzo di 14 anni, a bordo della sua bicicletta, è stato travolto da un furgone guidato da un uomo di 48 anni, residente in città. In seguito allo scontro, il ragazzo ha riportato delle ferite al capo ed è stato trasportato con un'ambulanza del 118 all'Ospedale Maggiore.  Dalle prime ricostruzioni dei fatti, in seguito all'urto, il conducente del veicolo è sceso dal mezzo chiedendo al ragazzino se avesse necessità di soccorso.

Nonostante il giovane avesse una ferita al capo, il conducente si è rimesso in auto ed è andato via. Alla centrale operativa è giunta la chiamata di intervento da parte del 118 e immediatamente la pattuglia del nucleo infortunistica è giunta sul luogo dell'incidente. Acquisite le prime informazioni da parte dei presenti, tra cui quella di un amico che aveva scattato con il suo cellulare una foto al Ducato, immediatamente sono iniziate le ricerche dell'investitore, terminate dopo circa un'ora a casa dello stesso, dove è stato ritrovato il veicolo a cui il proprietario aveva già provveduto a sostituire con un cartone il vetro posteriore andato in frantumi in seguito dell'urto.

Dalla visura della documentazione il veicolo è risultato privo di copertura assicurativa e per tale motivo è stato sottoposto a sequestro amministrativo. Sono ancora in corso le indagini per ricostruire la dinamica dell'incidente anche se il conducente, in attesa di conoscere il referto medico del ragazzino, rischia di essere denunciato a piede libero per la violazione dell'articolo189 del Codice della Strada per non aver prestato soccorso. Prevede la pena della reclusione da un anno a tre anni e la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida per un periodo non inferiore ad un anno e sei mesi e non superiore a cinque anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investe con il furgone un ragazzo in bicicletta e va via senza chiamare i soccorsi

ParmaToday è in caricamento