Corruzione, in manette dirigenti di Iren. Appalti 'truccati' a Genova

Due aziende vincevano appalti per la rete gas, ma eseguivano i lavori senza rispettare i capitolati, grazie alla complicità di alcuni dirigenti della multiutility che gestisce gas, luce, acqua e rifiuti anche a Parma

Vincevano appalti per la rete gas a Genova e in provincia, ma eseguivano i lavori senza rispettare i capitolati, grazie alla complicità di alcuni dirigenti di Iren, l'azienda appaltatrice che ricevevano in cambio buoni benzina e viaggi. Con l'accusa di frode in pubbliche forniture e corruzione la magistratura genovese ha emesso 5 custodie cautelari in carcere, 2 agli arresti domiciliari e un obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Secondo i magistrati i lavori venivano eseguiti "in modo difforme dalle norme contrattuali" e "non rispettando le prescrizioni sui materiali da utilizzare".

PERQUISIZIONI IN EMILIA. Sono state eseguite 32 perquisizioni in aziende e abitazioni in Sicilia, Emilia (a Modena e Bologna), Piemonte, oltre che in Liguria. L'operazione è stata condotta dalla guardia di finanza. Due gli appalti finiti nel mirino della magistratura, entrambi da 2,5 milioni. Le persone denunciate sono 38. Le due aziende sono di Catania e Genova. Iren è una multiutility quotata in Borsa ed opera nei settori dell'energia elettrica e termica, del gas e nella gestione dei servizi idrici integrati, in quelli ambientali e nei servizi per le pubbliche amministrazioni. Iren é una holding industriale con sede direzionale a Reggio Emilia e sedi operative a Genova, Parma, Piacenza e Torino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento