Cronaca

Iren, i Comuni impongono il taglio dei costi: "576 mila euro per tutto il Consiglio"

Il compenso per i consiglieri sarà di 18 mila euro a testa, più un gettone di 700 euro per ciascuna seduta. A presidente e vice altri 200 mila euro. Insediato il nuovo presidente Francesco Profumo

I tredici componenti del consiglio di amministrazione dovranno farsi 'bastare' 576 mila euro, incluse le retribuzioni di presidente, vicepresidente e amministratore delegato, i compensi per gli incarichi speciali e per la partecipazioni ai comitati. La sforbiciata agli stipendi, che rende Iren una delle società dalla governance meno costosa a Piazza Affari, è stata deliberata dall'assemblea che ha eletto il nuovo consiglio presieduto dall'ex ministro dell'Istruzione Francesco Profumo.

A imporla, scartando anche l'innesto di manager che pretendevano buste paghe più pesanti, sono stati gli azionisti pubblici: Torino, Genova, Parma, Piacenza, Reggio Emilia e un'altra settantina di comuni emiliani che partecipano all'azionariato. Alle prese come i loro cittadini con le ristrettezze di bilancio imposte dalla crisi, hanno ritenuto doveroso chiedere un contributo anche ai vertici della loro principale partecipata, non proprio l'ultima delle municipalizzate visto che nel 2012 ha fatturato 4,3 miliardi e generato un margine operativo lordo di 630 milioni.


Il compenso per i consiglieri sarà di 18 mila euro a testa (più un gettone di 700 euro per ciascuna seduta), mentre ai membri del cda investiti di cariche particolari (presidente, vice presidente e amministratore delegato) saranno destinati altri 207.000. Il tetto per consiglio "é fissato in euro 576.000 annui lordi", si legge nella nota della società con cui sono state comunicate le delibere dell'assemblea. Solo due componenti del cda beneficeranno anche di un rapporto di lavoro dirigenziale: il vice presidente, Andrea Viero, attuale direttore generale di Iren Emilia, e il nuovo amministratore delegato, Nicola De Sanctis, per cui è prevista la stipula di un contratto dirigenziale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iren, i Comuni impongono il taglio dei costi: "576 mila euro per tutto il Consiglio"

ParmaToday è in caricamento