Iren, Tavolo concluso: moratoria sui distacchi fino al 16 gennaio

L'azienda ha promesso che da oggi e fino al 16 gennaio non verranno staccate le utenze a coloro che non possono pagare le bollette per morosità incolpevole, casi che dovranno essere certificati

I dirigenti Iren incontrano gli attivisti della Rete diritti in casa e No Inceneritori. Alle 16 è iniziata la riunione a cui hanno preso parte anche l'assessore al Welfare Laura Rossi, la deputata del Pd Patrizia Maestri e, a testimonianza delle difficoltà in cui si trovano molte famiglie del territorio, una donna che non riesce a pagare le utenze domestiche. A seguire la vicenda c'è anche Giulia Innocenzi per la trasmissione televisiva "Servizio Pubblico", mentre davanti alla sede della multiutility si è formato un presidio di manifestanti solidali. 

AGGIORNAMENTI - Il tavolo tra i dirigenti Iren e gli attivisti si è concluso con una moderata soddisfazione da parte delle delegazioni della Rete diritti in casa e No Inceneritori. Infatti l'azienda ha promesso: 1) da oggi e fino al 16 gennaio non verranno staccate le utenze a coloro che non possono pagare le bollette per morosità incolpevole, la piccola moratoria quindi verrà applicata in alcuni casi che dovranno essere certificati; 2) il 16 gennaio ci sarà un nuovo incontro con gli attivisti per continuare il dialogo iniziato oggi; 3) verrà istituito un tavolo anche con il Comune e la Prefettura per discutere delle tariffe sociali, ovvero tariffazioni ridotte per le persone con gravi difficoltà economiche.

L'OCCUPAZIONE DEGLI UFFICI IREN - Venerdì mattina un centinaio di attivisti e di sfrattati sono entrati negli uffici dell'Iren in strada Santa Margherita per chiedere una moratoria sui distacchi di luce e gas a chi si trova in una situazione economica difficile e la garanzia di avere i parametri minimi dell'Organizzazione Mondiale della Sanità: 1 khilowatt di elettricità e gas e 50 litri d'acqua al giorno per tutelare i diritti fondamentali della persona. Iren, moratoria sui distacchi: dopo lo sgombero degli uffici domani il Tavolo di trattativa
Dopo lo sgombero, i fermi e le denunce è stato
convocato l'incontro tra i dirigenti Iren e gli attivisti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento