Iren, l'ex Ministro Profumo sarà il nuovo presidente

L'accordo sulla nuova governance della società é stato raggiunto questa notte. Tra i candidati della Fsu, la finanziaria che detiene il pacchetto azionario controllato da Genova e Torino c'è anche Lorenzo Bagnacani

L'ex ministro Francesco Profumo sarà il presidente di Iren, Nicola De Sanctis, top manager Edison, l'amministratore delegato, Andrea Viero il vicepresidente. L'accordo sulla nuova governance della società é stato raggiunto questa notte, dopo una lunga trattativa, dal sindaco di Torino, Piero Fassino, dal sindaco di Genova, Marco Doria e dal sindaco di Reggio Emilia e neo ministro del governo Letta, Graziano Delrio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La lista dei componenti del nuovo consiglio di amministrazione sarà presentata all'assemblea degli azionisti, convocata per il 27 giugno. Il termine scadeva a mezzanotte. Oltre a Profumo, Viero e De Sanctis, tra i candidati della Fsu, la finanziaria che detiene il pacchetto azionario controllato da Genova e Torino, ci sono anche il presidente uscente di Iren, Roberto Bazzano e il vicesindaco di Torino, Tom Dealessandri. Gli altri nomi sono Anna Ferrero per la componente torinese, Alessandro Ghibellini e Fabiola Mascardi per quella genovese, Ettore Rocchi (Reggio Emilia), Lorenzo Bagnacani (Parma), Barbara Zanardi (Piacenza) per quella emiliana. Gli azionisti privati indicano Roberto Firpo (Equiter) e Franco Amato (Fondazione Crt).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento