menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Iren, sciopero dei lavoratori lunedì 29 febbraio

"Fp Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti di Parma e regionali dell’Emilia Romagna - si legge in una nota dei sindacati- denunciano il sistematico smantellamento e impoverimento del lavoro nel settore dell’igiene ambientale da parte di Iren.

"Fp Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti di Parma e regionali dell’Emilia Romagna - si legge in una nota dei sindacati- denunciano il sistematico smantellamento e impoverimento del lavoro nel settore dell’igiene ambientale da parte di Iren. Raccolta, spazzamento e smaltimento dei rifiuti rappresentano altrettante note dolenti in cui la multiutility ha dimostrato una evidente incapacità di gestione, tanto che ad oggi risultano tutte in sostanziale appalto e sottoposte a continui ribassi effettuati nelle diverse gare fin qui bandite, che tuttavia non hanno dato benefici in termini di calo delle tariffe.
 
Le stesse organizzazioni di categoria esprimono pertanto forte preoccupazione per le sorti della qualità del servizio e della tenuta occupazionale e proclamano lo stato di agitazione del settore convocando un presidio davanti alla sede di Iren in strada santa Margherita a Parma per giovedì 25 febbraio, a partire dalle ore 15.
 
Sempre per le ore 15.00 è convocata una conferenza stampa per dettagliare le ragioni della protesta e chiedere a Iren a svolgere il suo ruolo di committente  senza scaricare sui lavoratori in appalto la riduzione dei diritti contrattuali, di sicurezza sul lavoro ed economici.
Alla conferenza stampa interverranno i segretari dei sindacati di categoria".

SCIOPERO DEI LAVORATORI - "Lunedi’ 29 Febbraio 2016 potrebbero verificarsi disservizi a causa di uno sciopero del personale. A Parma lo sciopero è stato indetto dalla Filctem Cgil, Flaei Cisl, Femca Cisl, Uiltec -Parma e riguarda le Società: Ireti, Iren, Iren Mercato, Iren Acqua Gas, Iren Servizi Innovazione, Iren Energia. Non riguarda Iren Ambiente i cui servizi nel territorio parmense verranno pertanto assicurati.
 
A Piacenza lo sciopero è stato indetto dalla Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec - Piacenza e riguarda le Società: Ireti, Iren, Iren Mercato, Iren Eneergia, Iren Ambiente. A Reggio Emilia lo sciopero è stato indetto dalla  Filctem Cgil, Femca CISL, Uiltec -Reggio e riguarda tutte le società del gruppo. 
 
Lo sciopero si svolgerà nel pieno rispetto della Legge 146/99 e 83/2000. Per tutti i servizi è garantita l’erogazione delle prestazioni indispensabili e la possibilità di intervento in caso di guasti. Tuttavia, non si esclude la possibilità di qualche lieve ritardo negli interventi per il ripristino dei servizi, potendo essere il personale a disposizione in numero inferiore rispetto a quello consueto. Inoltre, il Gruppo Iren potrebbe trovarsi nelle condizioni di non poter assicurare la regolarità dei propri servizi commerciali, amministrativi e di sportello. A Piacenza e a Reggio Emilia lo sciopero riguarderà anche i servizi Ambientali, ma per un numero di lavoratori molto limitato". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento