menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La libreria Diari di Bordo - foto: Parmatoday.it

La libreria Diari di Bordo - foto: Parmatoday.it

'Diari di Bordo', la scommessa della libreria indipendente all'Italian Book Challenge

La libreria, nata un anno e mezzo fa dalla creatività di Alice e Antonello, rappresenta un presidio culturale in pieno centro, i parmigiani partecipano e si appassionano - Il 12 febbraio al via la grande sfida di lettura che coinvolge 35 librerie in tutta Italia

E' il campionato dei lettori indipendenti, la prima grande sfida di lettura estesa su tutto il territorio nazionale che coinvolge 35 librerie in tutta Italia. Si chiama Italian Book Challenge e a Parma l'unica libreria che parteciperà al 'gioco' è Diari di Bordo in borgo Santa Brigida, un presidio culturale in pieno centro storico. "Abbiamo aperto la libreria da un anno e mezzo e la risposta dei parmigiani è stata per noi sorprendente, sinceramente non ce la aspettavamo" commenta Antonello, ideatore insieme ad Alice del progetto culturale che ha già ottenuto riconoscimenti nazionali. "L'idea dell'Italian Book Challenge è quella di stimolare la lettura con il 'gioco' che inizierà il 12 febbraio e si concluderà il 17 giugno: siamo lieti di partecipare a questo evento che finalmente unisce le librerie indipendenti di tutta Italia". In Borgo Santa Brigida, a due passi da via Cavour, giorno dopo giorno i due appassionati librai hanno costruito un mondo di incontri tra libri, cinema, letteratura e creatività: promuovendo circa due eventi a settimana la libreria è viva e partecipata da molte persone che, considerando gli argomenti spesso di nicchia, è una vittoria per la cultura nella nostra città.  

ITALIAN BOOK CHALLENGE - Un gioco che coinvolge lettori di tutta Italia: per la prima volta i librai indipendenti d’Italia si uniscono in un grande e comune progetto. Sono anni che assistiamo alle tristi statistiche sulla lettura in Italia. Sono anni che si parla di mancanza di attenzione ai lettori, e della necessità di una promozione alla lettura che coinvolga trasversalmente lettori di tutti i generi e di tutte l’età. Con l'Italian Book Challenge (hashtag #IBC; pagina Fb: www.facebook.com/Indiereadingchallenge) i librai indipendenti vogliono far sentire la loro voce, essere in prima linea.“

"Con questa sfida di lettura abbiamo creato una rete e uniti presentiamo la prima promozione alla lettura delle librerie indipendenti - si legge nella nota dell'Italian book challenge - L'idea prende spunto dalle sfide di lettura che spopolano sul web e vuole essere uno stimolo a sperimentare nuovi campi di lettura, uscendo dai binari narrativi sempre percorsi e scovare nuovi interessi. Vuole portare i lettori a dialogare con i librai indipendenti, spaziare tra generi e titoli, giocare con i libri, risvegliare il gusto della scoperta. Come? Cercando di completare la lettura di cinquanta libri in un anno: un numero importante ma non impossibile, che permetterà anche a lavoratori e studenti di partecipare".

COME FUNZIONA - "Noi librai indipendenti consegniamo ai lettori che vorranno partecipare una cartolina con le 50 categorie e le librerie indipendenti aderenti. Per ogni acquisto inerente alla sfida, faremo un timbro sulla casella corrispondente, appunteremo titolo del libro acquistato e data. 1 titolo = 1 categoria. I lettori possono acquistare i libri in tutte le librerie aderenti. Entro venerdì 17 giugno, i lettori partecipanti consegneranno al libraio indipendente di fiducia la propria scheda. Lo potranno fare via mail o recandosi di persona in negozio. Sabato 18 giugno, in occasione di Letti di Notte, ogni libreria indipendente eleggerà il vincitore locale e gli assegnerà un premio. Il vincitore locale verrà decretato contando tutti i timbri presenti sulla scheda, ?raccolti in qualunque libreria aderente alla sfida: la scheda NON deve essere completa, vince chi ha più timbri.Le schede verranno poi riconsegnate ai lettori per continuare la sfida. Sabato 3 dicembre 2016 i clienti dovranno mandare alle varie librerie la propria scheda, di persona o scannerizzata, e una lista di libri desiderati. Dallo spoglio delle cartoline e comparazione tra librerie sarà eletto il vincitore nazionale. In caso di parità, verrà premiato chi avrà completato, o avrà più timbri, prima la scheda (faranno fede le date appuntate sulle cartoline).

I PREMI -Il primo premio verrà attribuito dalle librerie singole sabato 18 giugno. Ogni libreria ??sceglierà autonomamente il premio. Il premio nazionale sarà assegnato la prima domenica di dicembre. Il vincitore nazionale riceverà in premio un libri da ogni libreria indipendente partecipante per un totale di 35 libri. Al vincitore verrà chiesto di compilare una lista di libri desiderati che i librai esaudiranno".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Omicidio di via Volturno: Patrick Mallardo non risponde al Gip

  • Economia

    Morte del lavoratore 37enne, Cgil: "Imperativo un cambio di passo"

  • Cronaca

    Tragedia a Sorbolo: morto operaio di 37 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento