Comune, accertamenti Iva. 2800 euro per contenzioso con Agenzia Entrate

Una determina dirigenziale del 14 dicembre affida l'incarico all'esperto in contenzioso tributario Luca Romeo per l'anno 2012. Gli accertamenti si riferiscono agli anni 2007 e 2008

L'Agenzia delle Entrate avvia alcuni accertamenti riguardanti l'Iva per gli anni 2007 e 2008 nei confronti del Comune di Parma. L'amministrazione comunale ha affidato un incarico per avviare un contenzioso. Il professionista individuato dalla determina dirigenziale del 14 dicembre 2012 è Luca Romeo, esperto in contenzioso tributario e iscritto all'Ordine dei Dottori Commercialisti di Parma. Nel documento è stato messo per iscritto che per l'anno 2012 l'impegno di spesa a favore del professionista è di 2.887, 60 euro. I soldi vengono stanziati alla voce 'Spese per liti e atti a difesa delle ragioni del Comune'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento