Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Collecchio

L'auto dei ladri non si ferma all'alt: inseguimento ad alta velocità nella notte a Collecchio

I malviventi hanno abbandonato il mezzo in una strada sterrata e sono scappati nei campi: a bordo attrezzi da scasso

Ha visto una fiat Bravo che era stata segnalata, qualche giorno fa, come un'auto sospetta poichè era stata vista nei pressi di alcune abitazioni dove si erano verificati alcuni furti. Un carabiniere della stazione di Collecchio, non in servizio, ha visto l'auto verso le 21 di ieri domenica 12 settembre ed ha avvertito i colleghi. Una pattuglia dei carabinieri è arrivata sul posto ed ha tentato di fermare l'auto: il conducente, invece di fermarsi, ha accelerato per scappare.

E' nato un vero e proprio inseguimento tra le strade di Collecchio: il conducente della Bravo ha effettuato diverse manovre pericolose. I militari hanno seguito l'auto: i malviventi hanno preso una strada sterrata, hanno abbandonato il mezzo e sono scappati nei campi. I carabinieri hanno sequestrato l'auto: all'interno hanno trovato oggetti da scasso. I Ris di Parma sono al lavoro per cercare eventuali tracce per riuscire ad identificare i ladri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'auto dei ladri non si ferma all'alt: inseguimento ad alta velocità nella notte a Collecchio

ParmaToday è in caricamento