Cronaca

L'ultimo sabato in zona arancione: controlli (tanti) e sanzioni (poche)

Multati due giovani che non utilizzavano la mascherina

Continuano i servizi interforze di rispetto della normativa anticovid19 per le verifiche inerenti il rispetto della normativa emergenziale per il contenimento dell’epidemia da Covid 19 così come stabilito dall’ordinanza firmata dal Questore. Nell’ambito di questi servizi, oltre le pattuglie previste per il controllo del territorio, sono stati impiegati numerosi equipaggi dedicati in maniera esclusiva alla verifica del rispetto dalla normativa anti-covid. Oltre alla Polizia di Stato, sono state impiegate pattuglie dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale, per un totale di 25 equipaggi. I servizi,  si sono concentrati nelle vie del centro cittadino, nei pressi della Pilotta, di via Farini, di via Cavour e nel Quartiere Oltretorrente.

Numerosi i controlli che hanno accertato nella stragrande maggioranza dei casi il rispetto della normativa sull’uso della mascherina, sul distanziamento sociale e sulle giustificazioni a spostarsi all’interno del Comune. L’intero servizio dedicato alla vigilanza sul rispetto delle normative vigenti ha portato all’identificazione di 69 persone e al controllo di 17 esercizi commerciali. Tutti i locali sono stati rispettosi della normativa vigente, prevedendo l’attività di asporto regolamentando l’afflusso e le consegne ai clienti. Sono state inoltre sanzionate 2 persone in quanto completamente sprovvisti di mascherina. Durante il servizio sono stati effettuati alcuni posti di controllo e sono stati controllati numerosi veicoli e ciclomotori. Tra questi è stata elevata una sanzione a un 30enne per guida del ciclomotore senza assicurazione con relativo sequestro amministrativo del mezzo. È inoltre stato multato un 20enne per guida del proprio motorino con patente scaduta. I servizi programmati per la prevenzione e la repressione proseguiranno nelle prossime giornate al fine di verificare l’osservanza delle vigenti disposizioni emergenziali per il contenimento dell’epidemia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ultimo sabato in zona arancione: controlli (tanti) e sanzioni (poche)

ParmaToday è in caricamento