rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca

La Caramella Buona: "De Lorenzis, verità evidente ed inequivocabile"

L’associazione, che tutela quattro vittime ed è riconosciuta parte civile nel procedimento, ha seguito tutte le difficili fasi dibattimentali con i suoi legali

Sulla condanna di De Lorenzis è intervenuta "La Caramella Buona Onlus", l’associazione che tutela quattro vittime ed è riconosciuta parte civile nel procedimento, e che ha seguito tutte le difficili fasi dibattimentali con i suoi legali Donatella Ferretti e Simone Servillo. “Questo processo – dichiara soddisfatto Roberto Mirabile, presidente della Caramella Buona – ha richiesto forze enormi, ma la verità era evidente ed inequivocabile. Lo squallido tentativo  di denigrare le tante donne vittime, non ha trovato spazio mentre i riscontri documentali sono stati schiaccianti a carico dell’imputato”.

E ancora: “Pur avendo vinto il processo – continua Mirabile – è terribile pensare ai tanti danni che De Lorenzis ha inflitto alle sue pazienti e ricordo quante altre donne non hanno denunciato o sono rientrate nella prescrizione del reato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Caramella Buona: "De Lorenzis, verità evidente ed inequivocabile"

ParmaToday è in caricamento