Cronaca

La lite stradale finisce a coltellate: 30enne denunciato

L'episodio è avvenuto a Fontanellato: i carabinieri hanno identificato l'aggressore

Una banale lite stradale finita a coltellate, con un 50enne in ospedale e un 30enne denunciato per lesioni aggravate. E' questo, in sintesi, il grave episodio che è avvenuto nei primi di giorni di marzo a Fontanellato, in via Scotti. I carabinieri, dopo aver effettuato alcune indagini, sono riusciti ad identificare il giovane aggressore, che ha ammesso le sue responsabilità ed è stato denunciato.

Nella serata del 3 marzo il 50enne, che era a bordo della propria auto, stava transitando in via Scotti ed ha trovato la carreggiata occupata da altre due auto e da due automobilisti che stavano discutendo. Dopo essere riuscito a passare, con non poche difficoltà, è stato raggiunto dagli insulti di un 30enne, uno dei due automobilisti.

A quel punto il 50enne è sceso dall'auto per avere delle scuse ma il 30enne ha reagito con violenza, sferrando una coltellata al fianco sinistro dell'uomo. Il 30enne non ha soccorso il 50enne ed è scappato: i carabinieri hanno fatto arrivare l'ambulanza, che ha accompagnato la vittima in ospedale. Grazie alla presenza delle telecamere e alla testimonianza della vittima i militari sono riusciti ad identificare l'aggressore, denunciato per lesioni aggravate. Il 50enne è stato medicato e dimesso: ha una prognosi di 21 giorni, 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lite stradale finisce a coltellate: 30enne denunciato

ParmaToday è in caricamento