Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Fidenza

La polizia locale interrompe la partita clandestina di biliardo: sanzionate 15 persone

Alcuni giocatori, assembrati e senza mascherina, si erano spostati da Roccabianca e da Soragna a Fidenza per partecipare alla partita

Stavano giocando a biliardo, in quindici assembrati all'interno di un locale e senza mascherina. Sette di loro provenivano anche da un altro Comune. La polizia locale di Fidenza ha sorpreso i giocatori, li ha identificati e sanzionati. Gli agenti, che stavano effettuando alcuni controlli nella zona periferica della città hanno sentito alcuni rumori provenire dall'interno di un locale che sembrava chiuso. La porta di servizio era aperta e sono entrati: quindici persone, senza mascherina, stavano giocando una partita 'clandestina' di biliardo. Tra i giocatori anche il titolare del locale e sette persone che si erano spostate dai comuni di Roccabianca e di Soragna verso Fidenza per partecipare alla partita. I quindici partecipanti sono stati sanzionati con 400 euro di multa per aver violato le norme anticovid: alcuni sono usciti di casa senza giustificazione, hanno cambiato comune e si sono assembrati all'interno del locale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia locale interrompe la partita clandestina di biliardo: sanzionate 15 persone

ParmaToday è in caricamento