La polizia setaccia i parchi con il cane Radau: sequestri di droga e denunce

Controlli nel pomeriggio di sabato con l'unità cinofila nelle aree verdi cittadine

Proseguono le attività di controllo del territorio da parte dei poliziotti della Questura di Parma che si sono concentrati nelle vie del centro storico e in numerose aree verdi della città. Sabato 8 febbraio gli agenti, divisi in tre pattuglie della polizia di Stato e con il fondamentale supporto di tre auto del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio Emilia hanno scandagliato i parchi alla ricerca di droga e per contrastare le attività di spaccio. Il cane antidroga Radau ha accompagnato i poliziotti nei controlli ed è stato in grado di individuare decine di grammi di marijuana e hashish. L'operazione ha portato all'identificazione di una cinquantina di persone: un nigeriano, che aveva un divieto di ritorno a Parma, è stato denunciato. 

polizia-cinofili-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento