menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti all'Euro Torri e al Barilla Center: denunciati un uomo e due donne

Nel centro del quartiere San Leonardo gli agenti hanno fermato un uomo che aveva rubato un giubbotto del valore di 420 euro. Al Barilla Center, invece, due donne hanno trafugato vari generi alimentari nascondendoli nel passeggino di una neonata

Giornata di furti nei centri commerciali, quella di ieri, con duplice intervento della squadra volanti della Questura. Alle 14,15 gli agenti intervenivano presso il centro commerciale Euro Torri in ausilio al personale addetto alla vigilanza interna di un negozio di abbigliamento che aveva fermato l'autore di un furto. Su posto gli agenti identificavano l'autore per C.M. di anni 41 accertando che poco prima aveva rubato un giubbotto del valore di 420 euro, nel corso del controllo, lo stesso veniva trovato in possesso di un cutter che probabilmente utilizzava per rompere le placche antitaccheggio. Pertanto veniva indagato in stato di libertà per il reato di furto aggravato e possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Alle ore 16,50 la squadra volanti interveniva presso il Barilla Center, su chiamata del personale addetto alla vigilanza del supermercato. La sicurezza aveva individuato due donne che avevano occultato varie confezioni di generi alimentari in due borse, una portata a tracolla e l'altra appesa al passeggino di una neonata che portavano al seguito ed erano uscite senza pagare. Successivamente fermate ed identificate dagli agenti intervenuti per H.a. S. di anni 23 di origine tunisina e G. S. di anni 26 italiana, venivano indagate in stato di libertà per il reato di furto aggravato in concorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento