menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladro si lancia dalla finestra per scappare dalla polizia e fa un volo di 6 metri: arrestato

Un uomo italiano ha tentato di rubare all'interno di un bar e di un'autorimessa di via Sette Fratelli Cervi

Ha tentato di saltare da una finestra per scappare dai poliziotti ma è caduto al suolo, compiendo un volo di circa sei metri di altezza. Un cittadino italiano, le cui iniziale sono B.S. - noto alle forze dell'ordine e con precedenti per reati contro il patrimonio - è stato arrestato nella notte tra lunedì 1° e martedì 2 febbraio in via Sette Fratelli Cervi a Parma. Il ladro si era infatti introdotto all'interno di un'autorimessa al piano terra e del bar al primo piano ed aveva rubato una consistente somma di denaro in contanti.

I poliziotti delle Volanti sono arrivati sul posto dopo una segnalazione: i residenti, infatti, avevano sentito alcuni rumori provenire dai due edifici. Il ladro, dopo aver forzato la saracinesca, si era introdotto all'interno del bar. Quando gli agenti sono entrati l'uomo ha cercato di nascondersi dietro ad un bancone; pochi attimi dopo si è lanciato dalla finestra per sfuggire all'arresto e raggiungere la rampa di accesso del garage. Il suo tentativo è andato male ed è caduto a terra da un'altezza di sei metri. Il ladro è stato soccorso dall'ambulanza del 118 ed arrestato con le accuse di furto aggravato e danneggiamento aggravato: ora si trova nelle celle di sicurezza della Questura di Parma in attesa del processo per direttissima. 

 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento