menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lago Santo, 60enne scivola in una sassaia: trasportato in elicottero al Maggiore

Il Soccorso Alpino ha portato in salvo una donna di 56 anni colpita da un attacco epilettico sul sentiero del Lagoni

Ieri pomeriggio, sabato 26 ottobre, npressi del Sentiero panoramico che dal Rifugio Lagdei conduce al Lago Santo Parmense,  un uomo bresciano di 60 anni è scivolato in una sassaia, urtando violentemente gli arti inferiori e fratturandosi il femore. Sul posto, oltre ai tecnici  del Soccorso Alpino è stato attivato Elipavullo; una volta sbarcata l'equipe tecnico-sanitaria l'uomo è stato immobilizzato, stabilizzato e quindi trasportato all'ospedale Maggiore di Parma dopo esser stato recuperato con il verricello. Contemporaneamente, nella vicina zona dei Lagoni, una donna 56enne di Pietrasanta, è  stata colta da un attacco epilettico; alcuni dei tecnici in avvicinamento al precedente intervento sono stati indirizzati sul sentiero CAI 711A dei Lagoni, dove hanno raggiunto la donna e atteso l'arrivo dell'elisoccorso, in questo caso proveniente da Verona. Anche in questa circostanza la donna, dopo essere stata stabilizzata e recuperata è stata trasportata al Maggiore di Parma.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crisi di Governo, Pizzarotti: "Serve stabilità: ecco la mia ricetta"

Attualità

Cane salvato da un metronotte al Campus

Attualità

"Giorni della Merla con pioggia, vento e neve"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento