Cronaca

Lagoni, nessuna traccia del 39enne disperso: ricerche anche con l'elicottero

L'escursionista non si trova dal 7 agosto: le operazioni di ricerca sono in corso

Aggiornamento ore 17 del 9 agosto: Continuano le ricerche dell'escursionista disperso. Soccorso Alpino Carabinieri Forestali e Vigili del Fuoco stanno continuando le ricerche, supportati dal versante toscano anche dai tecnici del Sast (Soccorso Alpino e Speleologico Toscano). Questa mattina è stato condotto anche un volo con l'elicottero dei Vigili del Fuoco: purtroppo al momento nessuna novità. Nel pomeriggio è previsto un sorvolo da parte di un elicottero della Polizia di Stato con a bordo alcuni tecnici del Soccorso Alpino.

Sono riprese nella mattinata di oggi, lunedì 9 agosto, le ricerche del 39enne disperso dalla serata di sabato 7 agosto nella zona del Monte Caio. Sul posto le squadre del Soccorso Alpino, oltre ai carabinieri ed i vigili del fuoco. L'auto dell'uomo era stata trovata nei pressi del rifugio Lagoni, dove è stato installato il campo base dei soccorritori. Le ricerche, avviate nella mattinata di ieri, domenica 8 agosto, non hanno dato - per ora - alcun esito. Nella giornata di ieri le ricerche sono state complicate dalla presenza di nebbia e vento e sono state poi interrotte in serata. 

soccorso-alpino-lagoni-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lagoni, nessuna traccia del 39enne disperso: ricerche anche con l'elicottero

ParmaToday è in caricamento