menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I ladri hanno agito mentre il prosciuttificio bruciava

I ladri hanno agito mentre il prosciuttificio bruciava

Langhirano, sciacalli in agguato: furto nella villa dei Galloni

Mentre i proprietari erano sul luogo dell'incendio del loro prosciuttificio ignoti sono entrati nella villa in collina ed hanno smurato la cassaforte

Oltre il danno anche la beffa. Ieri sera, 14 luglio verso le ore 21.30 ignoti si sono introdotti all'interno della villa dell'imprenditore Carlo Galloni, mentre i proprietari si trovavano sul luogo dell'incendio del prosciuttificio di loro proprietà ed hanno effettuato un furto. A renderlo noto è lo stesso imprenditore Carlo Galloni su Faceboook, al rientro a casa alle due di notte, dopo la tragica giornata che ha visto l'incendio della sua azienda, con la perdita di svariati milioni di euro. A casa la cassaforte era stata smurata. "Un prosciutto cotto ai ladri se mi riportano l'orologio di mio padre": su Facebook Carlo è ironico, nonostante la pessima giornata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: più di 200 casi ma nessun decesso

  • Cronaca

    Confartigianato: "A disposizione le nostre sedi per le vaccinazioni"

  • Sport

    Pareggio amaro, il Parma si fa male da solo e la salvezza è un miraggio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento