menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Largo Mercantini, furto al bar nella notte: bottino di 1500 euro

Un giovane incappucciato è stato notato mentre si introduceva nel locale utilizzando un cassonetto dei rifiuti per entrare dalla finestra: quando la Volante è giunta sul posto era ormai troppo tardi

Ha spostato il cassonetto dell’immondizia fin sotto le finestre vasistas, ci è salito sopra ed ha raggiunto l’apertura, ha forzato la finestra fino a creare un apertura sufficiente per accedere all’interno del locale e, una volta dentro, ha prelevato il ricavato della serata, circa 1500 euro, dileguandosi con estrema rapidità. Il furto ai danni di un bar in largo Mercantini, all’una di notte, si è consumato in tempi rapidissimi. Infatti un cittadino abitante in un palazzo sito proprio in largo Mercantini aveva udito dei rumori provenire dalla strada e, affacciatosi, aveva notato la scena: un giovane incappucciato che spostava il cassonetto verso il bar. Ha telefonato immediatamente al 113 e in pochi minuti la Volante è giunta sul posto, ma ormai era troppo tardi.


 Ieri pomeriggio, ore 15,30, presso tabaccheria di viale Piacenza un uomo di nazionalità etiope, classe 1978, è stato denunciato dagli Agenti della Volante per aver danneggiato una macchinetta del videopoker. L’uomo, con precedenti per furto e danneggiamento, in regola con le norme sul soggiorno, aveva giocato alla macchinetta presente in tabaccheria tutta la mattinata. Aveva interrotto alla chiusura delle ore 13 e, alle 15, all’apertura, era ritornato a giocare. Dopo pochi minuti, per disappunto a causa della mancata vincita, ha spinto a terra la macchinetta che da quel momento ha cessato di funzionare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento