menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Larve in sala operatoria, Villani: "Regione valuti responsabilità della direzione sanitaria"

ll’Ospedale Maggiore di Parma, “il 17 giugno scorso nelle sale operatorie della Cardiochirurgia sono state rinvenute delle larve di insetti” e “nel vano tecnico sopra i comparti operatori sarebbero stati rinvenuti notevoli quantità di escrementi aviari”.

All’Ospedale Maggiore di Parma, “il 17 giugno scorso nelle sale operatorie della Cardiochirurgia sono state rinvenute delle larve di insetti” e “nel vano tecnico sopra i comparti operatori sarebbero stati rinvenuti notevoli quantità di escrementi aviari”. Questo, senza considera che “negli ultimi tempi pare siano stati chiusi per presenza di insetti o altri contaminanti stanze degenti, un ambiente del reparto di malattie metaboliche e una sala operatoria della clinica ortopedica” e che “tale evidenza è avvenuta dopo il riscontro già diversi mesi prima di un incremento delle infezioni nosocomiali fra i pazienti ricoverati nel reparto”.

E' quanto sottolinea Luigi Giuseppe Villani (Fi-Pdl) in una interrogazione alla Giunta regionale in cui chiede “una accurata valutazione rispetto alle responsabilità della direzione sanitaria", che se fosse stata a conoscenza della situazione allora "non avrebbe preso adeguate misure rispetto ad una situazione gravemente problematica dal punto di vista igienico, in un settore delicato come quello dei comparti operatori”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento