Lascia il figlio di 3 anni solo in casa per andare a firmare in Caserma, lui scappa in strada: 42enne denunciato

Il bimbo è stato visto all'interno del Tigotà dalle commesse, che hanno chiamato i poliziotti: il padre, che ha l'obbligo di firma, lo aveva lasciato in casa in via d'Azeglio

Ha lasciato il figlio di 3 anni in casa da solo per andare dai carabinieri a firmare. Un 42enne nigeriano, che ha l'obbligo di firma presso la caserma dei militari in Oltretorrente, è stato denunciato per abbandono di minori. L'episodio si è verificato nella mattinata di ieri, lunedì 15 aprile. Erano da poco passate le ore 10 quando le commesse del Tigotà di via d'Azeglio hanno chiamato la polizia: un bimbo straniero di 3 anni stava vagando da solo all'interno del negozio. Gli agenti delle Volanti sono arrivati sul posto e poco dopo è entrato un uomo ha dichiarato di essere il padre del bambino. I poliziotti hanno ricostruito l'episodio: il padre era andato dai carabinieri per rispettare l'obbligo di firma ed aveva lasciato il bimbo da solo in casa, in via d'Azeglio, davanti alla televisione. Nel lasso di tempo in cui è rimasto da solo, circa mezz'ora, il bimbo è uscito di casa, è andato in strada ed è entrato al Tigotà. La madre, che era al lavoro, è arrivata sul posto poco dopo. Il 42enne è stato denunciato per abbandono di minori. 

Potrebbe interessarti

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Morso del ragno violino: cosa fare

  • Bere alcolici fa male: il vero sballo è dire no

  • Come pulire e igienizzarei bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in moto contro l'ambulanza, il fidanzato muore: 27enne di Parma in prognosi riservata

  • Incidente in piscina: la 12enne parmigiana è morta

  • Tragedia a Colorno: ciclista 54enne cade sull'Asolana e muore

  • Paura per due sorelle di 13 e 12 anni, escono di casa e non rientrano per la notte: trovate dalla polizia

  • Pauroso schianto tra auto e bici a Noceto: 16enne gravissimo al Maggiore

  • Schianto frontale a Felegara, tre donne ferite: 38enne gravissima

Torna su
ParmaToday è in caricamento