Lascia il figlio di 3 anni solo in casa per andare a firmare in Caserma, lui scappa in strada: 42enne denunciato

Il bimbo è stato visto all'interno del Tigotà dalle commesse, che hanno chiamato i poliziotti: il padre, che ha l'obbligo di firma, lo aveva lasciato in casa in via d'Azeglio

Ha lasciato il figlio di 3 anni in casa da solo per andare dai carabinieri a firmare. Un 42enne nigeriano, che ha l'obbligo di firma presso la caserma dei militari in Oltretorrente, è stato denunciato per abbandono di minori. L'episodio si è verificato nella mattinata di ieri, lunedì 15 aprile. Erano da poco passate le ore 10 quando le commesse del Tigotà di via d'Azeglio hanno chiamato la polizia: un bimbo straniero di 3 anni stava vagando da solo all'interno del negozio. Gli agenti delle Volanti sono arrivati sul posto e poco dopo è entrato un uomo ha dichiarato di essere il padre del bambino. I poliziotti hanno ricostruito l'episodio: il padre era andato dai carabinieri per rispettare l'obbligo di firma ed aveva lasciato il bimbo da solo in casa, in via d'Azeglio, davanti alla televisione. Nel lasso di tempo in cui è rimasto da solo, circa mezz'ora, il bimbo è uscito di casa, è andato in strada ed è entrato al Tigotà. La madre, che era al lavoro, è arrivata sul posto poco dopo. Il 42enne è stato denunciato per abbandono di minori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione: ecco quando ci si può spostare da un comune all'altro per fare spesa

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento