Laterlite, Feneal ottiene maggioranza, Schifano: "Tutela per lavoratori"

Nello stabilimento Laterlite di Rubbiano la Feneal Uil ottiene la maggioranza nelle elezioni di rappresentanza sindacale unitaria. Il neo segretario Schifano commenta: "Garanzia di tutela dei diritti e della sicurezza dei lavoratori"

La Feneal Uil ha ottenuto la maggioranza in occasione delle elezioni della rappresentanza sindacale unitaria nello stabilimento Laterlite Spa di Rubbiano. Una situazione delicata quella che riguarda lo stabilimento, che però, sottolinea il neo segretario provinciale Federico Schifano, ha "un contratto aziendale della Laterlite che è uno dei pochi siglati nella provincia nonostante il perdurare di una crisi epocale per il settore. Garantisce i lavoratori economicamente e dal punto di vista dei diritti”. Proprio il neo segretario definisce il sindacato come laico e riformista e attento alle esigenze pratiche dei lavoratori, ribadendo l'impegno per garantire tutela dei lavoratori, per sicurezza e condizioni di orario e salario. Uno stabilimento che ha alimentato da tempo una serie di polemiche, sfociate nelle proteste portate avanti dal Comitato Rubbiano per la Vita per l'impatto sull'ambiente oltre che per la salute dei cittadini, in merito alle quali il segretario ha preferito non esprimersi. Una difesa da parte dell'azienda ha sottolineato anche recentemente un impegno a migliorare le performance ambientali, anche per la serie di controlli da parte delle autorità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento