Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Latitante 32enne arrestata in via Mazzini: deve scontare 4 anni per furti in abitazione

Era in auto con un'altra donna: fermata dalla polizia Locale e dai poliziotti delle Volanti

Stava passando in via Mazzini a bordo di un'auto ed è stata fermata dagli agenti della polizia Locale, insieme ai poliziotti delle Volanti. Una donna di 32 anni di origine croata è stata arrestata poichè su di lei pendeva un ordine di arresto per alcuni reati contro il patrimonio. La donna, che era in auto con un'altra donna straniera, anche lei con precedenti per furti in abitazione e altri reati contro il patrimonio, è stata poi rinchiusa nel carcere di Modena: deve scontare una condanna definitiva a 4 anni e 8 mesi di carcere.

Nei confronti della 32enne, infatti, era stato emesso un ordine di cattura in atto emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Bolzano, che ne ha ordinato l’arresto e l’immediata traduzione in carcere.

A bordo dell'auto, fermata dagli agenti della Polizia Locale, sono stati trovati alcuni oggetti atti ad offendere, un paio di forbici e alcuni cacciaviti, spesso utilizzati per i furti. Le due donne, che arrivavano dall provincia di Milano, erano senza documenti e sono state accompagnate in Questura per l'identificazione: dopo i rilievi dattiloscopici la 32enne è stata identificata ed arrestata. 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latitante 32enne arrestata in via Mazzini: deve scontare 4 anni per furti in abitazione

ParmaToday è in caricamento