menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palazzetto dello Sport, la lavagna dei desideri sbarca a Parma

Before I die è un progetto interattivo di arte collettiva che invita le persone a condividere le loro speranze e sogni in spazi pubblici: un regalo alla città di Fondazione Sport Parma

Domenica 24 maggio al Palazzetto dello Sport di via Silvio Pellico, sede della Fondazione Sport Parma, in occasione della camminata Pensieri Viandanti organizzata dalla stessa Fondazione e alla presenza dell’assessore allo Sport e alle Politiche Giovanili Giovanni Marani è stata inaugurata la Lavagna dei desideri Before I die.

Before I die è un progetto interattivo di arte collettiva che invita le persone a condividere le loro speranze e sogni in spazi pubblici. Nasce dall’intuizione di Candy Chang che ha trasformato in questo modo un lato di una casa abbandonata del suo quartiere a New Orleans. Oggi sono presenti muri come il primo ideato dall’artista americana, in numerosissime città del mondo e queste “lavagne dei desideri” sono diventate degli spazi dove comunicare i propri desideri, ma anche conoscere quelli di chi ci circonda.

Candy Chang, che ha realizzato il primo muro come reazione in seguito alla perdita di una persona amata, è rimasta lei stessa stupita dalle reazioni al muro, profonde e toccanti, divertenti e creative, per questo crede che la progettazione degli spazi pubblici possa rispecchiare meglio quello che veramente conta per noi, come comunità, come individui. A Parma il muro “Prima di morire voglio” è un regalo alla città finanziato da Fondazione Sport Parma e realizzato da STAY, associazione di prevenzione del suicidio e del disagio giovanile, insieme a studenti dell’Istituto Melloni e Toschi di Parma.

Hanno dipinto il muro sotto la pioggia battente dei giorni scorsi Alice Faroldi, Debora Guerra, Federica Tavani, Janine Mae Magsino, Matteo Faggiani e Veronica Guerra coordinati da Mariangela Cavalli Presidente dell’associazione STAY, mentre Fondazione Sport Parma ha sponsorizzato il progetto. Fondazione Sport Parma e STAY invitano tutti i cittadini a passare davanti al Palazzetto dello Sport e a consegnare alla Lavagna i loro desideri e i loro sogni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento