menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori pubblici: area verde a Vigatto e rotatoria in via Traversetolo

Gli interventi, per 500mila euro, cominceranno in estate e a settembre. Nel corso della Commissione consiliare "Urbanistica ed Edilizia" è stata discussa l'approvazione delle varianti ai progetti preliminari

Presentati ieri in Commissione consiliare "Urbanistica ed Edilizia" due interventi di prossima realizzazione per un costo totale di 500mila euro.
Area verde attrezzata a Vigatto
Con l’obiettivo di proseguire il percorso di riqualificazione delle frazioni cittadine e a seguito di diverse richieste giunte dagli abitanti del quartiere, l’Amministrazione comunale intende creare nell’abitato di Vigatto, tra via Martinella (ad ovest), via Schianchi (a nord) e strada Cartiera (lato sud-est), un’area verde attrezzata di circa 12 mila metri quadrati, con giochi, nuovi alberi, percorsi pedonali e parcheggi, dove ora sorgono un prato (con presenti alcuni giochi) e un parcheggio in ghiaia adiacente a strada Martinella.

L’intervento, non prevede pratiche espropriative, ma semplicemente un accordo bonario con la proprietà. Per questo dovrebbe iniziare in estate e durare un paio di mesi con un costo di 150 mila euro. Il progetto prevede la sistemazione dell’area verde con l’aggiunta di nuovi giochi dotati di pavimentazione antitrauma e la creazione di un camminamento pedonale. Inoltre l’area, in cui verranno piantati nuovi alberi, sarà dotata di panchine, di una fontanella e di un nuovo sistema di illuminazione.

Strada Cartiera verrà pedonalizzata, trasformandosi in percorso per pedoni e biciclette che affiancherà l’area verde.
Il progetto prevede inoltre su strada Schianchi la realizzazione di nuovi stalli di sosta (che verranno creati anche nel parcheggio che si affaccia su strada Martinella), di un marciapiede e di due piccole rotatorie per agevolare gli accessi alle vie circostanti.

Rotatoria tra via Traversetolo e Strada Cava in Marano
Il progetto preliminare prevede la realizzazione di una rotatoria all’incrocio di via Traversetolo con Strada Cava in Marano, con il doppio intento di togliere pericolosità all’incrocio e di abbassare la velocità media di percorrenza dei veicoli che transitano nel centro abitato di Marano.

L’intervento, che comporta anche la canalizzazione e l’intubamento di un tratto del Canale Arianna (detto anche Cavo Fontana, che affianca via Traversetolo) e un nuovo sistema di illuminazione pubblica, dovrebbe iniziare, a causa delle immancabili procedure espropriative cui è soggetta l’opera, non prima di settembre 2011 e durare, per quanto concerne i lavori, circa 4 mesi per un costo complessivo di 350 mila euro.

La rotatoria dovrà essere realizzata in accordo con la Provincia di Parma, in quanto ente proprietario della strada provinciale 513R (via Traversetolo) e le caratteristiche costruttive dovranno essere rispondenti alle specifiche indicazioni che saranno definite in accordo con la Provincia stessa.
Quest’ultima infatti ha già da tempo commissionato e approvato un progetto preliminare di riqualificazione che riguarda l’intero tratto di strada tra Parma e Traversetolo, nel quale è prevista appunto una rotatoria nella posizione in cui il Comune intende realizzarla.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento