menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori sul Baganza, i cittadini: "Ritardi e mancate risposte, chi si occupa dei rifiuti?"

I cittadini che vivono al Montanara monitorano la situazione giorno per giorno: ecco le prime osservazioni e le domande ai responsabili dei lavori

Lavori sul torrente Baganza a quasi un anno dall'alluvione del 13 ottobre 2014. I cittadini, che stanno sorvegliando l'andamento dei lavori, partiti con estremo ritardo, hanno notato diverse incongruenze e pongono alcune domande ai responsabili dei lavori. 

LA NOTA DEL COMITATO ALLUVIONATI - "Come probabilmente saprete siamo giornalmente sui cantieri che interessano il Baganza, non già come curiosi pensionati ma come cittadini che vivono quelle vie, e che naturalmente "notano" particolari che al semplice passante possono sfuggire. Nello specifico adesso ci preme segnalare che: In sponda sinistra: i lavori sembrano pesantemente rallentati. Il tratto tra via Campanella e via Guareschi sembra addirittura fermo. Chi possiede un cane e passeggia in quel tratto non può non addurre quel "fermo" alla spazzatura rinvenuta. Chi deve occuparsi di rimuovere e/o smaltire quei rifiuti? Se ne occupa l'impresa? Iren? C'è chi non si occupa e c'è chi si Preoccupa. Altra nota dolente: La concomitanza dei lavori di Iren nel greto... Anche loro sono partiti in ritardo? E per cosa? Per intasare il torrente? Per approfittare della confusione generata dai cantieri di Stb?

Altra nota: Non abbiamo più avuto informazioni di sorta su come avverrà il ripristino degli argini in due punti nevralgici del tratto interessato dai lavori (STB in sinistra e via Polizzi, Pinazzi in destra). Ancora una: i lavori terminano in piazzale Fiume. Ma via Varese è interessata anche lei, anche a causa dell'argine franato e questo anche se la competenza in quel tratto non è più di Stb ma di Aipo. Ci preme ricordare che in data 13/10/2015 noi saremo presenti con buona parte della cittadinanza interessata in via Navetta, all'ex pontino dalle 16:30. Quell'occasione potrebbe essere utile per chiarirci altri dubbi". 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Sport

    L'Inter soffre, ma vince: al Parma restano solo i complimenti

  • Cronaca

    Covid: quasi 170 casi e un morto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento