Lavori in via XXII luglio dal 21 luglio, Alinovi: "Interventi non prorogabili"

Interventi di sicurezza non prorogabili che hanno trovato l'accordo delle associazioni di categoria quelli previsti in via XXII luglio inseriti nell'ambito degli interventi ordinari e straordinari per la manutenzione delle strade cittadine

Si inseriscono nell'ambito dei lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade ad opera di Parma Infrastrutture costati 1,800.000 euro gli interventi sulla pavimentazione stradale in via XXII luglio. I lavori, suddivisi in due tranches, inizieranno il 21 luglio nel tratto di Borgo Onorato e Borgo Santa Chiara, e dureranno sino all'8 agosto, per poi incentrarsi dal 4 al 17 agosto tra borgo Santa Chiara e strada della Repubblica. Si prevede la chiusura del traffico veicolare, il doppio senso in borgo della Posta, borgo Santa Chiara e da via XXII luglio a borgo Tasso. Ai residenti sarà data la possibilità di accedere dai borghi laterali di via XXII luglio con permessi per l'accesso e la sosta gratuita negli appositi spazi. L'intento, come sottolineato dall'assessore alla mobilità Alinovi nel corso di un incontro con la stampa, è di ridurre al minimo i disagi per i residenti e i commercianti. Interventi di sicurezza non più rimandabili, pianificati già da maggio scorso e condivisi anche dalle associazioni di categoria, sottolinea Alinovi.

lavorivia22luglio-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli interventi realizzati dalla società Parma Global strade, sono coordinati dal settore lavori pubblici del Comune tramite Parma Infrastrutture, che per voce di Mario Somacher, ha ribadito la necessità degli interventi sulla pavimentazione, attraverso la rimozione dei cubetti di porfido, l'eliminazione dei materiali di scarto e la ricollocazione con una manutenzione dei marciapiedi. Il Comune ha già avviato una serie di interventi di manutenzione inseriti nella spesa totale di 1.800.000 euro, tra cui interventi di ripristino della pavimentazione o dei marciapiedi al Ponte di Mezzo, in via Cavour, strada Garibaldi, Ponte Caprazzucca, via della Salute, via Cavestro, via Saffi, via Farini, via Dalmazia, viale Vittoria, Borgo Pipa, borgo del Correggio, borgo Mazza, borgo Carissimi, borgo Riccio, borgo Regale e borgo XX marzo, dedicando 580.000 euro per i lavori per Parma centro, 287.000 per l'Oltretorrente, 113.000 per il quartiere Molinetto, 25.000 per Pablo, 208.000 per Golese, 77.000 per San Pancrazio, 79.000 per San Leonardo, 123.000 per Cortile San Martino, 205.000 per Lubiana, 77.000 per San Lazzaro, 192 per il quartiere Cittadella, 35.000 per il quartiere Montanara e 125.000 per Vigatto.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento