Lavori in Via Trento, Casa: 'Lavori 7 giorni su 7. Righe blu? Forse ci saranno'

Seduta della Commissione Lavori Pubblici: in via Trento si lavorerà 7 giorni su 7 dalle 7 alle 20 per garantire la chiusura del cantiere in via Trento in due mesi e mezzo di lavori per un costo complessivo di 1 milione e 450 mila euro

Si lavorerà 7 giorni su 7 dalle 7 alle 20 per garantire la chiusura del cantiere in via Trento in due mesi e mezzo di lavori per un costo complessivo di 1 milione e 450 mila euro. Si è discusso di questo ieri sera, in commissione Lavori pubblici, dove l'assessore al Commercio Cristiano Casa e Iren hanno spiegato nel dettaglio su cosa e come si interverrà nel quartiere San Leonardo.

Lavori no stop, dunque, per mantenere le promesse fatte ai commercianti nell'ultimo incontro che si è svolto il 20 marzo: "Siamo riusciti a ridurre i tempi del cantiere dai 4 mesi ipotizzati inizialmente a due mesi e mezzo. Abbiamo confermato lo sconto del 40% sulla Tares e la sospensione dell'imposta sulla pubblicità; ma abbiamo anche chiesto a Iren di valutare la possibilità di ridurre i costi delle utenze. Inoltre sarà realizzato un parcheggio per 40 auto tra via Brennero e via Brenta". Al momento però la Giunta non può assicurare che non ci saranno le strisce blu: "Vogliamo evitare che alcuni cittadini possano posteggiare lì per tutto il giorno o addirittura per più giorni, quindi dovremo valutare attentamente la questione" ha spiegato Casa.

Su questo punto è arrivata la proposta di valutare l'istituzione di un disco orario o come ha suggerito Giuseppe Pellacini dell'Udc "si potrebbe consegnare una sorta di 'distintivo' ai clienti che usano il parcheggio per un breve tempo e che così potrebbero evitare di pagare la sosta, andando incontro in questo modo anche ai commercianti". Poi aggiunge: "Chiedo anche di verificare la disponibilità di un terreno di circa 5 mila metri quadrati presente nella zona che potrebbe essere usato come parcheggio, risolvendo così anche il problema dell'esiguo numero di stalli in via Brennero".

Intanto sugli orari giornalieri dei lavori la certezza è che gli operai saranno attivi dalle 7 alle 20 e si sta valutando insieme ad Arpa di mantenere la stessa fascia oraria anche al weekend in cui, però, il cantiere non sarà rumoroso. In ogni caso è stato costituito anche un comitato di tre o quattro commercianti che saranno i referenti per gli esercenti e che quindi avranno rapporti diretti con il Comune e Iren.

LA RIQUALIFICAZIONE. Innanzitutto i lavori saranno divisi in due fasi. La prima, da aprile a maggio, interesserà i marciapiedi con degli scavi e per questo sono contemplati eventuali restringimenti di carreggiata. In particolare l'intervento riguarderà la riqualificazione dei collettori fognari, in gran parte interessati da cedimenti strutturali, con una tecnica tutta tedesca: il relining. In sostanza verrà realizzata una nuova tubazione nei condotti già esistenti inserendo una calza in fibra di vetro impregnata di resine fotoindurenti. Una volta sistemata la calza viene messa in pressione con aria calda per farla aderire alle pareti del collettore e in questo modo viene creata la nuova tubazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi si passa alla seconda fase, quella più significativa e impattante, che vedrà la chiusura della strada a tratti da giugno ad agosto. In questo caso l'intervento, che è stato suddiviso in 3 stralci, riguarda l'estensione della rete di teleriscaldamento, la realizzazione di una nuova dorsale idrica e il rifacimento di reti di acqua, gas ed elettricità. Nel primo stralcio verrà chiuso il tratto da via Venezia a via Brennero, dal 9 giugno al 18 luglio. Il secondo stralcio, invece, vedrà la chiusura dell'incrocio tra via Trento e via Venezia, dal 7 al 14 agosto; ma se, come è stato spiegato ieri, in vista di Ferragosto non si potrà garantire al fornitura di asfalto, i lavori si svolgeranno dal 17 al 22 agosto. Infine l'ultima parte dei lavori prevede la chiusura del tratto da via Brennero a via Palermo, dal 19 luglio al 31 agosto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento