rotate-mobile
Cronaca

Lavoro nero e ponteggi irregolari, controlli nei cantieri edili di San Secondo: multe per oltre 6 mila euro

In azione il nucleo carabinieri Ispettorato del Lavoro di Parma

Il giorno 18 ottobre i militari della Stazione Carabinieri di San Secondo Parmense in collaborazione con personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Parma hanno effettuato diversi accessi ispettivi in cantieri edili presenti nel territorio di competenza, mirati alla verifica delle particolari normative di settore a tutela della salute e delle corrette condizioni di lavoro, oltre che al contrasto del fenomeno del lavoro sommerso.

L’attività ispettiva, ha purtroppo evidenziati irregolarità nei confronti di due imprese: un titolare è stato deferito alla Procura di Parma per il reato previsto dal mancato ancoraggio del ponteggio, obbligatorio nel corso di lavori in quota, punito penalmente con l’ammenda di 2 mila e 457 euro. Il titolare dell’altra impresa è stato sanzionato per aver impiegato in qualità di manovale una persona priva di contratto, punito con la sanzione amministrativa di euro 3 mila e 600 euro. I controlli dei Carabinieri della Compagnia di Fidenza, nell’ambito di questo settore, ove il rispetto della normativa è cruciale, per la prevenzione di infortuni, proseguiranno anchenelle prossime settimane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro nero e ponteggi irregolari, controlli nei cantieri edili di San Secondo: multe per oltre 6 mila euro

ParmaToday è in caricamento