menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sciopero alla Boschi

Sciopero alla Boschi

Lavoro, sciopero alla Boschi: "No al peggioramento contrattuale"

Le organizzazioni sindacali unite hanno proclamato per mercoledì 16 una giornata di sciopero contro l'annunciato incorporo dell'azienda nel Consorzio Casalasco del Pomodoro

Mercoledì 16 novembre i lavoratori della Boschi Food & Beverage di Fontanellato e Felegara sciopereranno contro l'annunciato incorporo dell'azienda all'interno del Consorzio Casalasco del Pomodoro di Rivarolo del Re. "La società incorporante -denunciano i sindacati- ha già ufficialmente comunicato la sua intenzione di applicare ai lavoratori dei due stabilimenti parmensi il contratto nazionale della cooperazione agricola: un contratto che nulla ha a che fare con l'attività di trasformazione industriale del nostro territorio, che peggiora le condizioni salariali ed erode diritti alle maestranze".

La giornata di sciopero è stata proclamata da organizzazioni sindacali unitarie di categoria del comparto alimentare FLAI CGIL, FAI CISL e UILA UIL. "Le organizzazioni sindacali -si legge in una nota- ritengono che tale scelta -dettata dall'idea scellerata che si possa fare competizione solo limando il costo del lavoro e a cui si aggiunge l'aggravante di un piano industriale per nulla chiaro- porterà conseguenze nefaste in tutto il comparto delle conserve vegetali di Parma, dove l'inscindibile legame tra qualità del lavoro e qualità del prodotto ha costruito negli anni prima la fortuna e poi la tenuta anche in periodo di crisi di tutto il settore. Il sindacato di categoria prevede pertanto un lungo periodo di mobilitazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento