menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Raccolta firme Lega nord immagini di repertorio

Raccolta firme Lega nord immagini di repertorio

Lega Nord contro Legge Merlin: raccolta firme in via Mazzini

Raccolta firme della Lega Nord domani in via Mazzini contro la legge Merlin. Campari: "E' palese che racket, rischio malattie e violenza sono effetti collaterali certamente acuiti della situazione creata"

Sabato dalle 9 alle 18 la Lega Nord Parma torna in piazza con un banchetto in via Mazzini per raccogliere firme a sostegno del referendum per abrogare la legge Merlin. Un’iniziativa che nel week-end si ripeterà in tutte le piazze d’Italia per dare un segnale forte al governo Renzi. “Dal 1958– attacca Maurizio Campari in un comunicato diffuso – la Legge Merlin che vieta le “case chiuse”, oltre a non aver fatto nulla per arginare il fenomeno della prostituzione, ha di fatto portato sulle nostre strade il mestiere più antico del Mondo senza che lo Stato incassi un solo euro di tasse e senza che chi lo esercita sia minimamente tutelato sul lavoro. E' palese che racket, rischio malattie e violenza sono effetti collaterali certamente acuiti della situazione creatasi.” "Togliamo la prostituzione dalle strade e regolamentiamola – spiega Campari – ogni cittadino può scegliere se andare a firmare negli Uffici del proprio comune di residenza oppure venire ai nostri banchetti, l’importante e riuscire a raggiungere il quorum per cancellare questa legge oggi davvero insensata e dannosa. Cancellando la Legge Merlin, le prostitute pagherebbero le tasse come tutti i lavoratori e, come essi, avrebbero la certezza di esercitare la propria professione in luoghi sicuri e a norma di legge, lontane da sfruttamento e violenze. Cosi come accade in moltissimi Paesi europei. Si stima che gli introiti per le casse dello Stato sarebbero di circa due miliardi. Soldi che potremmo usare per aiutare la nostra gente e, magari, diminuire la pressione fiscale o rendere gratuiti gli asili come noi della Lega Nord stiamo chiedendo da oltre 1 anno”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento