menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lega Nord, sabato manifestazione dalle 10. Rainieri: "In piazza per difendere la città"

Sabato mattina, a partire dalle ore 10, si terrà una manifestazione indetta dalla Lega Nord contro la criminalità ed il degrado e per chiedere più sicurezza nei quartieri e contro il bando della Prefettura a favore di 350 richiedenti asilo.

Sabato mattina, a partire dalle ore 10, si terrà una manifestazione indetta dalla Lega Nord contro la criminalità ed il degrado e per chiedere più sicurezza nei quartieri e contro il bando della Prefettura a favore di 350 richiedenti asilo. “Cambiare si può. Per farlo, però dobbiamo essere uniti, uno al fianco dell’altro. Per questo vi aspetto tutti sabato mattina alle 10 davanti alla Prefettura di Parma. Se saremo in tanti riusciremo a fare capire una volta per tutte, che la nostra città ha bisogno di sicurezza, di investimenti e di interventi chiari per dare ai residenti servizi migliori e più efficienti”.

Così Fabio Rainieri, segretario nazionale della Lega Nord Emilia e vice presidente del Consiglio Regionale dell’Emilia Romagna torna sul tema della manifestazione organizzata dalla Lega Nord per dire no all’arrivo a Parma di 350 profughi. In più occasioni abbiamo invitato il Prefetto e il sindaco a intervenire sul tema della sicurezza. Il risultato? Un bando da tre milioni di euro per accogliere 350 profughi in città. Una vera e  propria follia! Lo ho già detto e lo ripeto: prima Parma, prima la nostra gente, prima l’Emilia”. “Non sarà – conclude Rainieri -, una manifestazione politica, ma di popolo. Una manifestazione alla quale invitiamo a partecipare tutte le persone di buonsenso. Quelle che chiedono prima sicurezza in città e poi tutto il resto. Non possiamo andare avanti così e,soprattutto, non possiamo fingere di non vedere quello che accade a pochi passi da noi. Basta prendere in giro chi paga le tasse”.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento