menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Legambiente

Legambiente

Ridurre i consumi? Legambiente lancia lo sportello per l'energia

Verrà inaugurato venerdì 13 aprile il punto informativo dedicato all'efficenza energetica, che aprirà presso la sede di via Bizzozzero: gratuito, è rivolto a cittadini e amministratori di condominio

Una casa, con pochi accorgimenti, può ridurre i consumi energetici dal 30 all'80%. Spesso però non si sa da dove cominciare. Dare consigli e dritte è l'obiettivo dello sportello "Energia in Casa" che le sezioni parmigiane di Legambiente e Casaclima Network Emilia-Romagna inaugurano venerdì 13 aprile, con un incontro sul tema del risparmio energetico. "Energia in casa" è uno sportello informativo, gratuito, rivolto ai cittadini e anche agli amministratori di condominio. Si potranno ricevere indicazioni di base e consigli sull'efficienza energetica, sia relativa alla struttura dell'edificio sia sui consumi interni delle case, e sulle fonti rinnovabili. Inoltre sarà possibile intraprendere il percorso di certificazione degli edifici secondo lo standard CasaClima.


Lo sportello "Energia in Casa" sarà ospitato presso la sede di Legambiente Parma, in via Bizzozero 19, e sarà aperto, a partire dal 19 aprile, ogni giovedì dalle 17 alle 19. L'incontro inaugurale si terrà venerdì 13 aprile alle ore 21, presso la sede di Legambiente, con un incontro dedicato al tema dell'efficienza energetica con Francesco Dradi, presidente di Legambiente Parma; l'architetto Giuseppe Ricci; Pierluigi Ricci, assessore Lavori pubblici Monchio delle Corti; Lorenzo Frattini, presidente Legambiente Emilia-Romagna,; Ugo Mazza, presidente Casaclima Network Emilia-Romagna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento