menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Legionella, muore un'anziana

C'è la prima vittima: è un ultraottantenne con patologie gravi

I cittadini, residenti a Parma nella zona del quartiere Montebello, e risultati positivi al batterio della legionella finora sono complessivamente diciannove.

Attualmente sono 14 i pazienti sotto le cure dei medici e dei sanitari dell’Ospedale Maggiore. Sono migliorate le condizioni per una signora anziana che proprio oggi in mattinata è stata dimessa, mentre gli altri 13 pazienti sono stabili e con un normale iter clinico. Restano invariate, seppur nella loro criticità, le condizioni del paziente 73enne, già sotto stretto controllo dei medici della Terapia intensiva respiratoria. 
Una paziente ultraottantenne, con patologie particolarmente gravi e in condizioni critiche, risultata positiva nei giorni scorsi al batterio della legionella, è deceduta in un hospice del territorio. Dopo un irreversibile aggravamento delle condizioni di salute, l’anziana paziente, su richiesta della famiglia, era stata dimessa dall’Unità di Terapia intensiva respiratoria per essere poi trasferita in hospice dove è avvenuto il decesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento