menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Lenz e la classicità' al Palazzo Ducale: Hamlet Solo e Pentesilea

‘Lenz e la Classicità’ al Palazzo Ducale di Parma è la prima parte del più ampio progetto performativo Lenz Habitat Pubblico Autunno 014. Nel periodo settembre – ottobre Lenz Rifrazioni realizzerà nelle magnifiche sale affrescate del Palazzo Ducale di Parma

‘Lenz e la Classicità’ al Palazzo Ducale di Parma è la prima parte del più ampio progetto performativo Lenz Habitat Pubblico Autunno 014. Nel periodo  settembre – ottobre Lenz Rifrazioni realizzerà nelle magnifiche sale affrescate del Palazzo Ducale di Parma, eccezionalmente aperte per l’occasione, un programma di creazioni performative e installazioni visuali e sonore dedicate al dialogo tra il linguaggio artistico contemporaneo e la Classicità. A comporlo due performance dirette da Maria Federica Maestri, Hamlet Solo e Pentesilea; le videoinstallazioni di Francesco Pititto ispirate alla classicità: Dido, le Metamorfosi di Daphne e Io, Eneide, Imagoturgia della Grazia; l’habitat sonoro curato da Andrea Azzali_Monophon.

Opera architettonica monumentale voluta dai Farnese a metà del ‘500, su progetto del Vignola, in seguito modificato dal Bibbiena e dal Petitot, l’edificio Ducale è arricchito da interni affrescati ad opera di importanti artisti che vi si dedicarono tra il sedicesimo ed il diciassettesimo secolo: Baglioni, Bossi, Bertoia, Tiarini, Trotti e Agostino Carracci. Il progetto deve essere inteso come un processo di ‘traduzione’ in gesto teatrale contemporaneo delle opere presenti nelle diverse sale del palazzo, alla ricerca di una convergenza estetica tra la classicità del contesto artistico e il radicalismo inquieto della scrittura scenica di Lenz. 

Interpreti delle due performance installate nelle sale del Palazzo Ducale sono Barbara Voghera, attrice sensibile e straordinaria protagonista delle varie stesure dell’Hamlet fin dal 1999, corpo di dolorosa poesia e d’imperfetta bellezza, capace d’incarnare le parole shakespeariane in un’oscillazione esponenziale tra perdita e ritrovamento del senso; Sandra Soncini, attrice storica della compagnia, solitaria amazzone senza più arco che addenta e sbrana se stessa con la voluttà delle parole in versi e con le frecce appuntite degli autoritratti photo booth di un powerbook.

Data l’unicità dell’evento, il numero limitato di posti e l’eccezionale apertura al pubblico degli spazi di Palazzo Ducale,  l’acquisto dei biglietti per gli spettacoli Hamlet Solo e Pentesilea sarà possibile  esclusivamente  tramite prevendita  da lunedì 15 settembre p.v. previa prenotazione telefonica nella sede di Lenz Teatro in Via Pasubio 3/ dalle 15.00 alle 19.00.

PROGRAMMA

HAMLET SOLO

da Hamlet di William Shakespeare

Sala degli Uccelli, Palazzo Ducale di Parma

25 – 27 settembre h 21

PENTESILEA

di Heinrich Von Kleist

Sala del Bacio, Palazzo Ducale di Parma

2 – 4 ottobre h 21

VISUAL | INSTALLAZIONI

di Francesco Pititto

CICLO AENEIS

RADICAL CHANGE DAPHNE

RADICAL CHANGE IO

DIDO

IMAGOTURGIA DELLA GRAZIA

installazioni visive fruibili in tutte le serate di spettacolo

Si ringraziano

Legione Carabinieri Emilia-Romagna_Comando Provinciale di Parma

EFSA_European Food Safety Authority

Biglietti:

intero € 10

ridotto € 8,00 (over 60, studenti universitari, under 30, possessori “Carta Doc”)

Info e prenotazioni | Lenz Teatro, Via Pasubio, 3/e, Parma

T. + 39.0521.270141 | info@lenzrifrazioni.it | www.lenzrifrazioni.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento