rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca Lesignano de' Bagni

Lesignano, entrano in piscina e rubano soldi e bibite: due minorenni bloccati e denunciati

L'episodio si è verificato nella notte del 26 giugno: i carabinieri hanno fermato i ragazzi e li hanno riaffidati ai genitori

Si sono introdotti all'interno di una piscina a Lesignano de' Bagni, hanno rubato alcune bibite dai distributori automatici, alcuni documenti e circa 60 euro in contanti. Due giovani sono stati bloccati e denunciati per furto aggravato dai carabinieri di Langhirano. L'episodio si è verificato nella notte tra il 26 e il 27 giugno. Nel corso di alcuni controlli in zona i carabinieri hanno notato che il parcheggio della piscina era aperto.

Sono entrati ed hanno incontrato il proprietario che ha riferito di aver notato dei movimenti sospetti. A quel punto i carabinieri sono entrati ed hanno iniziato una perlustrazione. I due ragazzi, alla vista dei militari, hanno cercato di scappare ma sono stati bloccati dopo un breve inseguimento a piedi. I due, di nazionalità italiana, avevano appena rubato le bibite, 60 euro in contanti e alcuni documenti. Per loro è scattata una denuncia per furto aggravato: entrambi sono stati riaffidati ai genitori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lesignano, entrano in piscina e rubano soldi e bibite: due minorenni bloccati e denunciati

ParmaToday è in caricamento