menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Affittasi monolocale", annuncio su Facebook: ma il letto era fatto interamente di marijuana

Il 40enne è stato arrestato dai Carabinieri che hanno trovato 70 chili di droga nella sua abitazione: i suoi clienti, spacciatori al dettaglio, gravitavano tra Parma e Reggio Emilia

Un 40enne reggiano è stato arrestato dai Carabinieri di Guastalla dopo la perquisizione all'interno della sua abitazione a Castelnovo Sotto: dentro la casa infatti i militari hanno trovato e sequestrato un ingente quantitativo di droga: 70 chili tra marijuana e hashish che erano nascosti tra il salotto, l'armadio, il frigorifero e il tavolo della cucina. In un garage in uso al 40enne i Carabinieri hanno trovato altri 6 chili di marijuana. L'uomo, un grossista della droga, è stato arrestato per dentenzione di sostanze stupefacenti. Gli spacciatori al dettaglio che si rifornivano da lui gravitano tra Parma e Reggio Emlia. Nel giugno del 2015 l'uomo aveva postato su Facebook una foto che ritraeva una camera da letto, dove il letto era fatto interamente di marijuana. L'annuncio era il seguente: "Monolocale affittasi già ammobiliato molto confortevole….. a qualcuno interessa?” 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Attualità

Scuola Bottego, piano allagato: gli alunni tornano a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento