rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

La libreria Ubik chiude: "Siamo orgogliosi di ciò che abbiamo fatto" 

Se ne va uno dei presidi culturali della città e uno dei luoghi più frequentati daqli appassionati di letteratura e libri

La libreria Ubik di Parma chiude. Se ne va uno dei presidi culturali della città e uno dei luoghi più frequentati daqli appassionati di letteratura e libri. Lo annuncia su Facebook Salvo Taranto, uno dei soci. "Care amiche ed amici, nelle prossime ore la libreria cesserà la propria attività. Abbiamo cercato fino all'ultimo di impedire la chiusura di questo luogo che era anche un presidio culturale di questa città, ma non è stato possibile perché altre ragioni hanno avuto la meglio su quelle del cuore. Dopo una lunga resistenza abbiamo deciso di mettere fine ad una battaglia che avevamo condotto armati soltanto di professionalità, amore per i libri e passione. Non è bastato, purtroppo, ma non abbiamo nulla da rimproverarci: siamo orgogliosi di quanto abbiamo fatto e provato a fare perché questa, nonostante tutto, non è affatto una sconfitta. L'amarezza è tanta, la rabbia continuerà a bruciare a lungo, eppure cercheremo di non disperdere quanto di buono siamo stati in grado di realizzare. Ringraziamo le persone che ci sono state sempre vicine, quelle che ci hanno supportato rispondendo ai nostri appelli, gli autori che abbiamo ospitato contribuendo a rendere questa libreria qualcosa per cui valeva la pena combattere. Addio o arrivederci: whatever will be, will be.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La libreria Ubik chiude: "Siamo orgogliosi di ciò che abbiamo fatto" 

ParmaToday è in caricamento